Condizioni generali di vendita

Le Condizioni Generali di seguito riportate si applicano a tutte le forniture oggetto di Ordine e/o di Contratto, laddove non espressamente derogate nei singoli Ordini e/o Contratti.
Pertanto eventuali previsioni che differiscano dalle presenti condizioni generali saranno vincolanti per Pianca S.p.A. soltanto se accettate per iscritto. L’evasione dell’Ordine rappresenta
integrale accettazione delle presenti Condizioni Generali, nonché delle condizioni particolari indicate nell’Ordine.

1. Generalità-Efficacia delle condizioni generali di vendita

Le presenti condizioni generali disciplinano i rapporti contrattuali di Pianca S.p.a. con la propria clientela e, anche se non espressamente richiamate nei singoli ordini e nelle conferme d’ordine di acquisto dei prodotti commercializzati, ne costituiscono parte integrante di ogni Ordine. Eventuali disposizioni in deroga a quanto ivi previsto, oltre alle eventuali condizioni particolari, avranno efficacia solo se espressamente accettate per iscritto dalle parti.

2. Listino-Conformità del prodotto

Le parti concordano che l’ultimo listino, predisposto ed inviato alla clientela da Pianca S.p.a., sostituisce integralmente ed annulla i precedenti listini consegnati. La conformità dei prodotti e delle sue caratteristiche ad eventuali campioni e/o illustrazioni presenti nei listini, nei cataloghi e, in genere, nel materiale pubblicitario inviato ai Clienti, devono intendersi puramente indicativi. In particolare, tonalità, lucentezza/opacità ed aspetto estetico dei prodotti, possono presentare difformità rispetto alle immagini presenti nei listini, nei cataloghi, o comunque in generale nel materiale pubblicitario e/o ai campioni. Infatti luce, vapori ed altri fattori dell’ambiente possono determinare variazioni di colore e/o di tonalità del prodotto, tali da non permettere la perfetta corrispondenza rispetto alle illustrazioni presenti nel materiale pubblicitario di cui sopra. Nel caso di completamenti di ordini in parte già evasi o nel caso di ordini successivi, è possibile che i prodotti presentino differenze di tonalità, lucentezza/opacità e/o comunque differenze estetiche rispetto a quelli già consegnati.
Tali fattispecie non potranno costituire motivo di contestazione, in quanto tali differenze rientrano nelle caratteristiche specifiche del prodotto e devono intendersi accettate. In ogni caso, le differenze estetiche e/o di tonalità dei prodotti non possono costituire motivo di contestazioni da parte dell’acquirente.

3. Modifiche ai prodotti

Pianca S.p.a. si riserva, in qualsiasi momento, il diritto di apportare ai propri prodotti le migliorie e modifiche, anche estetiche, ritenute opportune e necessarie pur senza alterare la funzionalità degli stessi, senza preavviso alcuno. In tali ipotesi, il Cliente non potrà sollevare contestazioni, né richiedere la risoluzione di eventuali ordini in corso, né può pretendere indennizzi o riduzioni sul prezzo.

4. Ordini

Gli ordini, anche negoziati o proposti, che pervengono a Pianca S.p.a., devono intendersi come proposta contrattuale del Cliente e, pertanto, sono vincolanti per il Venditore solo se da quest’ultima espressamente accettati o ulteriormente confermati dal Cliente nel caso in cui il Venditore abbia apportato modifiche all’ordine ricevuto. Pianca S.p.a. si riserva comunque la facoltà di accettare o rifiutare qualsiasi ordine. L’ordine di acquisto deve essere effettuato per iscritto e deve essere completo in ogni sua parte, nonché contenere tutti gli elementi necessari per la corretta individuazione della merce ordinata. In caso di accettazione, gli ordini si intendono sempre assunti salvo disponibilità. Pianca S.p.a. non è in alcun modo responsabile per la temporanea o definitiva indisponibilità di uno o più prodotti. Eventuali richieste di variazione agli ordini dovranno pervenire a Pianca S.p.a., in forma scritta, entro 5 (cinque) giorni dal ricevimento dell’ordine, ed il venditore, previa verifica di fattibilità, potrà comunicare al Cliente entro ulteriori 5 (cinque) giorni l’accettazione della variazione.
In caso di accettazione, il nuovo prezzo, le modalità di pagamento o le nuove date di consegna verranno fissate da Pianca S.p.a.

5. Annullamento dell’ordine confermato

In caso di annullamento dell’ordine, per qualsiasi motivo o ragione, da parte del cliente, quest’ultimo sarà tenuto a corrispondere integralmente a Pianca S.p.a. l’importo relativo ai materiali ed alle forniture già ordinate dal venditore e/o il corrispettivo relativo agli ordini già in fase di produzione.

6. Prezzi e pagamenti

I prezzi dei prodotti, laddove non specificati sono, salvo diversi accordi, quelli indicati nel listino in vigore alla data della spedizione (IVA esclusa), franco stabilimento Pianca S.p.a.
Il Cliente si impegna a rispettare, per le vendite che andrà ad effettuare on line attraverso i propri siti, i prezzi minimi (c.d. Minimum Advertice Price) indicati o concordati da Pianca S.p.a. e, se non ne è a conoscenza, dovrà richiederli a quest’ultima. I pagamenti devono essere effettuati nel termine e nei modi stabiliti nella conferma d’ordine, versando l’importo pattuito, detratta la somma eventualmente già versata a titolo di acconto, direttamente a Pianca S.p.a., ovvero ai suoi incaricati muniti di delega ad incassare. Eventuali assegni, effetti cambiari devono intendersi comunque accettati salvo buon fine e non costituiranno mai novazione del rapporto contrattuale. L’inadempimento o il ritardato adempimento alle obbligazioni di pagamento assunte darà facoltà a Pianca S.p.a. di ritenere il Cliente decaduto da ogni beneficio del termine eventualmente pattuito, di sospendere ogni ulteriore fornitura di merce, anche se relativa ad altre proposte d’ordine e di annullare qualsiasi altra commissione in corso, nonché di pretendere il pagamento immediato degli ordini in corso e di ogni altra fattura in scadenza, salvo in ogni caso il diritto al risarcimento del maggior danno. Il ritardo nel pagamento farà maturare gli interessi di mora sulle somme dovute al tasso previsto ex art. 5 del D.Lgs. n. 231/2002. Le parti convengono che, in caso di mancato pagamento o di ritardo, per un periodo superiore a 20 (venti) giorni, nell’adempimento dello stesso da parte del Cliente, quest’ultimo è tenuto a corrispondere a favore di Pianca S.p.a., a titolo di clausola penale ex art. 1382 c.c., la somma di € 150,00 (Euro Centocinquanta/00) per ogni giorno di ritardo (a decorrere dal termine di cui sopra).Nel caso siano concesse condizioni di pagamento dilazionate, ai sensi dell’art. 1523 e segg. c.c., la proprietà dei beni rimane in capo a Pianca S.p.a. sino a totale pagamento del prezzo convenuto

7. Difficoltà economiche dell’acquirente

Qualora Pianca S.p.a. venga a conoscenza, dopo la conferma dell’ordine, di atti pregiudizievoli a carico del Cliente (es. protesti, sequestri, pignoramenti) o di condizioni di difficoltà economica, essa si riserva la facoltà di sospendere il contratto esigendo, per il suo adempimento, specifiche particolari garanzie oppure, salvo in ogni caso la possibilità di risolvere il contratto ex art. 1456 c.c.

8. Consegna

Salvo diverso accordo, le consegne vengono effettuate franco stabilimento Pianca S.p.a., la quale si impegna a mettere a disposizione la merce ai fini del suo caricamento. In ogni caso, qualora fosse stato convenuto che il trasporto, o parte di esso, avvenga a cura di Pianca S.p.a., i relativi rischi passano al Cliente con la consegna della merce al primo trasportatore. È sempre onere del Cliente far valere nei confronti del trasportatore e per conoscenza a Pianca S.p.a., le ragioni in caso di ammanco, avaria, ritardi, ecc. Il termine di consegna indicato alla conferma d’ordine non potrà mai ritenersi essenziale, dovendosi infatti intendere meramente indicativo; pertanto Pianca S.p.a. non assume alcun impegno o rispetto dello stesso e in nessun caso il Cliente potrà rifiutare la fornitura per ritardi di consegna. Nessuna contestazione, peraltro, potrà essere sollevata dal predetto, che risulti essere in mora con i pagamenti, ai sensi di quanto previsto dall’art. 1462 c.c.. Eventuali ritardi delle consegne, rispetto alle date indicate nell’Ordine e/o
diversamente pattuite, non potranno dar luogo in ogni caso a risarcimento dei danni o alla risoluzione, anche parziale, del contratto. Ogni richiesta di variazione del termine di consegna dovrà essere effettuata dal Cliente per iscritto, ed eventualmente approvata da Pianca S.p.a.. Tuttavia, il pagamento del prezzo dovrà comunque avvenire alla data di consegna inizialmente concordata maggiorata del costo di stoccaggio del materiale che verrà comunicato. Qualora il Cliente rifiuti la consegna della merce dovrà provvedere, a sua cura e spese a ritirare i prodotti oggetto del contratto entro 10 (dieci) giorni dal ricevimento di apposito invito, fermo l’obbligo di provvedere al pagamento del prezzo. Trascorso il termine assegnato da Pianca S.p.a., la stessa sarà liberata da ogni responsabilità per i danni che direttamente o indirettamente potrebbero derivare dalla giacenza della merce sia nei propri magazzini che in quelli dei trasportatori.

9. Spedizioni e verifiche

L’obbligo di consegna della merce si considera adempiuto al momento della consegna al vettore. La merce, anche se venduta franco destino, viaggia a rischio e pericolo del Cliente e, pertanto, ogni azione di rivalsa o risarcitoria del danno per avarie, ammanchi o altro, deve essere esercitata nei confronti del vettore. Il destinatario deve quindi verificare il numero dei colli e lo stato degli imballaggi prima del ritiro della merce ed effettuare direttamente al vettore le dovute riserve per mancanze o avarie, delle quali comunque non potrà mai rispondere Pianca S.p.a.. Il Cliente deve altresì verificare il “packing list” entro e non oltre 3 (tre) giorni dalla consegna del materiale. Decorso tale termine senza alcuna contestazione, la stessa deve intendersi definitivamente accettata. Le riserve di controllo poste nel documento di trasporto devono obbligatoriamente essere specifiche, non si accettano riserve generiche. In ogni caso il Cliente ha la facoltà, a sue cura e responsabilità, di effettuare eventuali verifiche sui prodotti consegnati, al fine di accertarne la corrispondenza degli stessi con quanto ordinato. Tale verifica deve avvenire al più tardi entro 3 (tre) giorni dalla consegna. Qualora il Cliente, all’esito di opportuni accertamenti, dovesse verificare una mancata
corrispondenza del prodotto rispetto a quanto ordinato, lo stesso ha l’onere di comunicare per iscritto a Pianca S.p.a. le eventuali difformità entro e non oltre 7 (sette) giorni dalla scoperta. Decorso il termine di cui sopra senza che il cliente abbia denunciato a Pianca S.p.a. le difformità del prodotto, lo stesso deve intendersi definitivamente accettato così come consegnato. La responsabilità del vettore decade dal momento in cui la merce viene movimentata da terze parti – art. 17.4‐lett. C (Convenzione CMR).

10. Reclami

La merce deve essere verificata e controllata, in relazione alla sua conformità rispetto l’ordine evaso, al momento dell’arrivo al Cliente. Eventuali denunce e reclami per vizi e difetti delle forniture eseguite dovranno pervenire per iscritto a Pianca S.p.a. unitamente a fotografie del danno riscontrato entro e non oltre 8 (otto) giorni dal ricevimento della merce per trasporti nazionali ed entro e non oltre 7 (sette) giorni dal ricevimento della merce per trasporti internazionali. Trascorso tale termine, la merce dovrà essere considerata a tutti gli effetti accettata e Pianca S.p.a., non accetterà merce in restituzione, se non previa autorizzazione scritta. Nel caso in cui Pianca S.p.a. sostituisca la merce contestata, il Cliente rinuncia
a qualsiasi richiesta di risarcimento danni e, la consegna di merce in sostituzione, verrà effettuata a cura e spese di Pianca S.p.a. solo presso la sede del Cliente. Nessun reclamo relativo alla qualità della merce potrà essere fatto valere, neppure in via di eccezione, se non previo pagamento dell’intero importo risultante a debito del Cliente. I prodotti sono garantiti da Pianca S.p.a. nel rispetto dei termini di legge, con decorrenza dalla data della loro consegna. Vengono fatti salvi differenti accordi tra le parti. Eventuali reclami relativi alle caratteristiche estetiche o qualitative dei prodotti, devono in ogni caso essere segnalate prima del loro utilizzo e/o montaggio. L’avvenuta installazione esclude la possibilità di contestazioni o reclami in ordine alla qualità del prodotto. Pianca S.p.a. non è responsabile per i danni causati nell’installazione del prodotto o per quelli determinati da un errato stoccaggio dello stesso.

11. Diritto di recesso

Pianca S.p.a. ha il diritto di recedere in qualsiasi momento dal Contratto, qualora si verifichi anche solo uno dei seguenti eventi: a) modifiche degli assetti proprietari del Cliente, tali da incidere sulla stabilità economica finanziaria dello stesso e sulla conseguente capacità di far fronte agli accordi in essere;b) mancato puntuale pagamento alle scadenze pattuite tra le Parti, salvo in ogni caso il risarcimento del danno. Le Parti convengono altresì che, ai sensi e per gli effetti dell’art. 1456 c.c., il Contratto si intenderà automaticamente risolto alla data in cui il Cliente: i) sia sottoposto ad una qualsiasi forma di procedura concorsuale; ii) deliberi la propria liquidazione volontaria; iii) sia fatta richiesta di ammissione ad una procedura concorsuale. Pianca S.p.a. ha inoltre il diritto di risolvere il contratto, ex art. 1456 c.c., qualora il Cliente si renda inadempiente, anche solo per violazione di una delle clausole suindicate.

12. Diritti di proprietà

Pianca S.p.a. è titolare esclusivo dei diritti di proprietà intellettuali ed industriali. Il Cliente si obbliga a non compiere alcun atto incompatibile con la titolarità di tali diritti; in particolare,
è vietata la pubblicità, con foto o con altri mezzi, della merce fornita senza la preventiva autorizzazione scritta di Pianca S.p.a..

13. Divieto o autorizzazione all’utilizzo del marchio “Pianca”

È fatto divieto assoluto a tutti i Clienti, salvo patto contrario, l’utilizzo del marchio “Pianca”. In caso di accertata violazione, Pianca S.p.a. si riserva il diritto di agire giudizialmente per ottenere il riconoscimento dei danni.

14. Tutela dei dati personali

Pianca S.p.A. procederà al trattamento dei dati personali del cliente nel rispetto della normativa tempo per tempo vigente in materia di protezione dei dati personali; essi saranno utilizzati in conformità dei principi previsti al capo II del Regolamento (UE) 679/2016. L’interessato può esercitare i diritti previsti agli artt. 15 ‐ 22 del citato Regolamento contattando il seguente indirizzo di posta elettronica: gdpr@pianca.com

15. Legge applicabile e Foro competente

Qualora la fornitura di Prodotti Pianca S.p.a. venisse acquistata da un Cliente estero, indipendentemente appartenente all’Unione Europea, il Contratto stipulato tra le Parti ed i rapporti nascenti dallo stesso saranno regolati secondo la Legge della Repubblica Italiana. Per tutte le controversie derivanti dall’esecuzione ed interpretazione dei singoli ordini, oltre che dalle presenti condizioni generali, viene riconosciuta la competenza esclusiva del Foro di Treviso. Eventuali controversie relative all’applicazione, esecuzione, interpretazione e risoluzione del presente contratto saranno devolute alla competenza esclusiva del Tribunale di Treviso, con esclusione di ogni altro foro.

16. Disposizioni finali

Qualora una disposizione contrattuale prevista nelle presenti condizioni generali risultasse invalida o nulla, tale circostanza non pregiudicherà la validità delle altre disposizioni che rimarranno valide ed efficaci.

Iscriviti alla nostra newsletter digitando la tua e–mail qui:

On this website we use first or third-party tools that store small files (cookie) on your device. Cookies are normally used to allow the site to run properly (technical cookies), to generate navigation usage reports (statistics cookies) and to suitable advertise our services/products (profiling cookies). We can directly use technical cookies, but you have the right to choose whether or not to enable statistical and profiling cookies. Enabling these cookies, you help us to offer you a better experience. Cookie policy